Che differenze ci sono tra pergole, pergotende e pergole bioclimatiche?

Che differenze ci sono tra pergole, pergotende e pergole bioclimatiche?

FINALMENTE E' ARRIVATA L'ESTATE!!!  Scopri come arredare il tuo giardino (CLICCA QUI) ðŸ˜Ž

Le pergole bioclimatiche sono l’evoluzione tecnologica delle pergole; quest’ultime infatti hanno origine molto antica e sono nate esclusivamente per schermare il sole. Sono costruite generalmente in legno oppure metallo e non consentono nessun tipo di regolazione a differenza delle pergole bioclimatiche realizzate in alluminio e come vedremo offrono molti vantaggi in termini energetici dell’edificio.

pergola bioclimatica

Le pergole bioclimatiche e le pergotende sono simili tra loro per quanto riguarda struttura e materiali ma si differenziano sostanzialmente per il tipo di copertura.

Mentre le pergole bioclimatiche hanno delle lamelle orientabili in base ai raggi solari fino a chiudersi e sigillarsi completamente, le pergotende invece in copertura hanno un telo in PVC retrattile azionato manualmente o elettricamente. Entrambe sono dotate di sistema di scolo dell’acqua piovana tramite grondaie autoportanti. Vediamo ora di approfondire il tema vedendo anche qualche esempio che si può trovare in commercio.

Cosa sono le pergole

Le pergole consistono in una struttura in legno o altro materiale il cui scopo è creare una copertura prossima alle abitazioni e rendere in tal modo vivibile un’area del giardino o una porzione di terreno. Il pergolato è generalmente caratterizzato da alcuni elementi specifici; alcuni travetti formano un reticolo di varie dimensioni, per nulla vincolanti, e permettono alle piante rampicanti di costituire la copertura; a seconda delle necessità, il pergolato può essere sostenuto da pilastri, senza i quali diventa necessario sfruttare le pareti degli immobili immediatamente adiacenti.

Come fare per costruire le pergole

Costruire un pergolato non è affatto difficile, specialmente se si acquistano prodotti di qualità, studiati per poter essere montati velocemente e senza incorrere in varie problematiche, come per esempio l’impossibilità di unire due pezzi o di montare un pergolato solido e stabile. Per questa ragione, affidarsi ad Amazon è senza dubbio una scelta consigliata, in quanto il famoso portale e-commerce propone un grande numero di pergolati ideali per ogni soggettiva esigenza.

Papillon pergola libera in legno di pino, è l’esempio più classico delle pergole in legno e consiste in una pergola libera, da montare quindi contro la parete di un edificio; la struttura è verniciata con impregnante antimuffa e garantisce una buona durata nel tempo; all’interno della confezione è presenta tutta la ferramenta necessaria per montare il pergolato.

Coloro che cercano qualcosa di più esclusivo possono propendere per il modello Mio-Giardino Milton, una pergola angolare in legno che incorpora 2 panchine e un pratico tavolino. Questa soluzione può rendere ogni spazio aperto davvero unico e permettere la creazione di un’area relax piacevole da frequentare in ogni giornata soleggiata.

Fra le pergole più chic, spicca il Gazebo Pergola tonda Valenza, un modello dalla base rotonda che crea un’area coperta di circa 15 mq; il Gazebo Valenza è costruito in legno scandinavo certificato FSC e si presenta con un design elegante, aggraziato dai suoi travetti a forma ondulata che creano una copertura dal look artistico.

Cosa sono le pergotende

Come dice il nome stesso, la pergotenda consiste in un pergolato che, al posto dei rampicanti, utilizza una tenda fissa o scorrevole per creare la zona d’ombra; la sua utilità è praticamente identica a quella delle pergole tradizionali, ma si tratta di una soluzione più moderna e pulita, l’ideale per i dehors dei locali o delle villette che sorgono su piazzali piastrellati o cementati, piuttosto che su spazi verdi tipici della campagna. Il modello Papillon di Amazon è l’esempio più semplice di pergotenda e consiste in una struttura in acciaio verniciato da adagiare su una parete; la copertura è affidata a una tenda la cui sezione è lievemente ricurva verso il basso.

pergola bioclimatica

Come fare per montare le pergotende

Per montare una struttura come la pergotenda è sufficiente rivolgersi a un venditore esperto, che possa fornire tutti i componenti necessari e la ferramenta utile per unirli fra loro; il portale e-commerce Amazon offre al pubblico una vasta possibilità di scelta, che comprende oltre al modello Papillon altre strutture di tutte le dimensioni, l’ideale per trovare ciò di cui si ha bisogno sia dal punto di vista tecnico che estetico.

Fra le pergotende più interessanti troviamo la Tenda Parasole Pergotenda Orizzontale, un modello essenziale e pratico che sfoggia una bella tenda plissetata dal look minimale che scorre all’interno di guide incastonate nei traversi superiori; questa soluzione è perfetta per creare delle zone living all’esterno, sfruttabili anche in presenza di una leggera pioggia. La Tenda Parasole Orizzontale protegge dai raggi UV e presenta i bordi rinforzati, nonché i volant, la migliore soluzione durante il tramonto del Sole.

Un’altra pergotenda da valutare con attenzione è il modello Garden Point, una struttura molto ampia che copre 12 mq ed è l’ideale per trasformare lo spazio aperto in una sorta di salottino; gli elementi sono in metallo e sono caratterizzati da una notevole robustezza, dovuta anche alla loro generosa sezione. La copertura è affidata a una tenda che corre anche lateralmente e offre protezione anche dai raggi solari trasversali; Garden Point Pergola per terrazza Santorini è una soluzione moderna, il cui colore scuro contrasta con il bianco della tenda, rendendo la costruzione elegante a prima vista.

Cosa sono le pergole bioclimatiche: caratteristiche e vantaggi

Dal punto di vista tecnico, le pergole bioclimatiche offrono qualcosa di più rispetto alle pergole e alle pergotende; infatti, si tratta di strutture che presentano una particolare copertura in alluminio, caratterizzata da lamelle frangisole orientabili. Questa soluzione è perfetta per garantire la migliore combinazione fra illuminazione e aerazione, a seconda delle proprie preferenze; inoltre, quando le lamelle sono completamente chiuse, garantiscono la totale impermeabilità, trasformando la pergola bioclimatica in una protezione assoluta anche in caso di forte pioggia.

Online è possibile trovare alcuni prodotti di qualità con misure standard che meritano la dovuta attenzione e che noi abbiamo selezionato per voi. Nel caso volessi acquistare una pergola bioclimatica personalizzata puoi chiedere un preventivo gratuito senza obbligo di acquisto cliccando qui.

Scopri le Bioclimatiche: L’unica guida alla Bioclimatica “Pergola/Veranda”. Verande Bioclimatiche per esterno in legno, alluminio e ferro. Addossata/autoportante senza aumento di volumetria

Come si montano le pergole bioclimatiche

Al pari delle pergole e delle pergotende, le pergole bioclimatiche devono essere montate secondo una schema specifico e utilizzando tutti gli accessori presenti nella confezione; in questo caso affidarsi a un rivenditore esperto diventa ancora più importante.

Il portale Amazon, oltre alla struttura più semplice sopra menzionata, offre numerose alternative; per esempio, il modello progetto ombra Milano consiste in una pergola bioclimatica autoportante disponibile in diversi colori e contraddistinta dal tipico design italiano, distinguibile per la cura manicale di ogni dettaglio. La copertura può essere regolata attraverso un preciso meccanismo manuale, mentre il montaggio è studiato specificamente per gli amanti del fai-da-te; la confezione contiene la grondaia di scolo, fondamentale in caso di pioggia.

Conclusioni: quale sistema scegliere fra pergola, pergotenda e pergola bioclimatica?

Quando da una copertura si richiede la creazione di uno spazio esterno vivibile che sia anche confortevole, è necessario valutare il montaggio di una pergola bioclimatica, una costruzione che garantisce un clima ideale in ogni condizione. In caso contrario, è corretto considerare l’acquisto di una pergola o di una pergotenda, modelli decisamente più economici che si differenziano dal punto di vista estetico; le pergole si adattano maggiormente agli ambienti di campagna, mentre le pergotende sono l’ideale in contesti urbani.

SCOPRI  QUESTE OFFERTE SCELTE PER VOI:

1

NAO - Pergola bioclimatica classica, 4 m x 3 m

2

NAO - Pergola bioclimatica classica, 3,5 m x 3 m

3

NAO - Pergola bioclimatica classica, 6 m x 4 m

4

NAO - Pergolabioclimatica classica, 7 m x 3 m

👉 Scopri gli altri modelli di pergole online disponibili: (CLICCA QUI)

PER RICHIEDERE UN PREVENTIVO GRATUITO
CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO

preventivo gratuito

OTTIENI FINO A 8 PREVENTIVI (GRATIS)

Compila i campi con i tuoi dati e
con le informazioni richieste!

articoli web soluzioni pubblicitarie
CONDIVIDI SU:
Redazione

Redazione

Mi chiamo Andrea, sono un architetto con la passione per le pergole bioclimatiche. Recentemente ho realizzato questo sito web per farti scoprire come arredare il tuo spazio outdoor, darti tutte le informazioni, i consigli e orientarti nell'acquisto della tua pergola bioclimatica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Realizzi pergole bioclimatiche? Cosa aspettiSCOPRI DI PIU'